top of page

Giornata mondiale contro l'AIDS

Ricordiamo oggi i fratelli e le sorelle vittime dell'AIDS, flagello durissimo, al quale, spesso, si aggiunge la violenza dei giudizi e l'ignoranza di una religiosità sussuofobica e priva di misericordia che blocca, spesso, azioni positive nei confronti della prevenzione e degli stessi malati. Che il Signore ci liberi, inducendoci a gridare nel deserto di questo mondo che solo l'Amore può spianare le vie e raddrizzare i sentieri distorti!



0 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page